You are here

Sono stati prefissati standard di qualità eccezionalmente elevati per poter garantire che la purezza di Acqua Panna rimanga inalterata durante il processo di produzione.

Standard di qualità estremamente alti sono stati fissati per poter garantire che la purezza di Acqua Panna rimanga inalterata durante il processo di produzione.

L'acqua viene sottoposta a controlli delle autorità sanitarie locali, come previsto dalla legge, mentre al nutrito staff interno del dipartimento Controllo Qualità e Laboratorio fanno capo i protocolli di controllo qualità dell'impianto. L’acqua, i materiali di confezionamento e le procedure dello stabilimento sono monitorati attentamente perché siano sempre conformi alle esigenze e agli alti standard di qualità dell’azienda. Inoltre, lo stabilimento aderisce a severe norme di legge sottoponendosi alle ispezioni in loco a sorpresa da parte di organismi terzi indipendenti richieste dalla IBWA, International Bottled Water Association (Associazione Internazionale delle Acque in Bottiglia).

La procedura di controllo qualità di Acqua Panna è capillare e partire dalla fonte. Il controllo qualità di Acqua Panna si completa in 8 passaggi ben distinti:
 

1) Selezione della sorgente e monitoraggio
2) Acquisizione dell'acqua dalla sorgente e monitoraggio
3) Stoccaggio dell'acqua e monitoraggio
4) Controlli sulle linee di imbottigliamento
5) Controlli al confezionamento
6) Lavaggio e sanificazione delle apparecchiature (Clean-in-Place)
7) Controllo qualità dello stabilimento e rispetto del protocollo HACCP (Hazard Analysis Critical Control Points)
8) Programma aziendale di garanzia di qualità

Sono effettuati controlli continui e verifiche a vista sulle linee di imbottigliamento. Inoltre, tutte le bottiglie sono contrassegnate con data e numero di lotto, così che la clientela può constatare direttamente la totale freschezza del prodotto che sta acquistando.

La qualità e la purezza della natura