Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

La nostra acqua

1. Dove si trovano le sorgenti, è possibile visitarle?

Le nostre sorgenti si trovano sulle verdi colline ricche di vegetazione in Toscana, più precisamente nella zona del Mugello, dove ha origine il gusto morbido di Acqua Panna.

Da sempre custodiamo la purezza di Acqua Panna attraverso la gestione del territorio: facciamo di tutto per proteggere le sorgenti e il loro ecosistema naturale, è per questo che i 1300 ettari che le circondano sono gestiti con una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale dell’attività agricola.

Ogni goccia di Acqua Panna viene filtrata naturalmente dalle rocce e perfezionata dal tempo, durante un percorso di 14 anni sino alla sorgente, ottenendo uno speciale bilanciamento minerale, senza eguali.

Il nostro tesoro viene imbottigliato alla sorgente, così che sia possibile gustarlo in tutto il mondo.

È possibile visitare piccole cittadine limitrofe, ma lo stabilimento di imbottigliamento e le sorgenti, che si trovano nella tenuta Panna, non sono aperti al pubblico.

2. Cos'è Acqua Panna?

Acqua Panna® è un'acqua minerale naturale. Le sue sorgenti si trovano in Toscana, nella zona del Mugello, ad un’altitudine di circa 800m. L’altitudine e la composizione del terreno donano all’acqua un bilanciamento minerale unico. Il risultato è un’acqua minerale dal gusto morbido e di prima qualità, riconosciuto da chef internazionali e da sommelier di tutto il mondo.

Insieme a S. Pellegrino, Acqua Panna con la sua linea VETRO è l’abbinamento perfetto per le tavole più eleganti del mondo, mentre la varietà di Acqua Panna in plastica riciclabile è ideale per ogni occasione, in qualsiasi luogo, è la compagna perfetta per il tuo viaggio quotidiano

3. Cosa significa 1564?

L'anno 1564 ha un grande significato per Acqua Panna. È l'anno in cui i de' Medici, famosa famiglia fiorentina, estende i territori della propria riserva di caccia comprendendo anche il territorio di Panna.

4. Da dove deriva il marchio Acqua Panna?

Il marchio "Acqua Panna" è strettamente legato al territorio di origine, dove sgorgano le sue sorgenti, il Mugello. Durante il Rinascimento, il “territorio di Panna” faceva parte della riserva di caccia della famiglia de' Medici. L’importante famiglia toscana, sostenitrice dell’arte e della cultura, era solita trascorrere le proprie vacanze in questi territori, nelle bellissime campagne toscane, godendosi le specialità locali e bevendo l’acqua che sgorgava naturalmente dalle sorgenti presenti nella riserva.

5. Che gusto ha Acqua Panna?

Acqua Panna è stata descritta come l’acqua dal gusto più morbido, le sue proprietà organolettiche sono state riconosciute da chef internazionali e sommelier di tutto il mondo. Il suo particolare bilanciamento di minerali ha come risultato un’esperienza di degustazione pura ed elegante.

6. Come viene trattata l'acqua?

Acqua Panna è un’acqua minerale naturale che scorre da sorgenti italiane che vengono salvaguardate, situate più precisamente in Toscana.

La sorgente è sita nella zona del Mugello, a un’altezza di circa 1000 m. Da lì ha inizio un percorso naturale sotterraneo di 14 anni, grazie al quale si arricchisce di sali minerali che le donano il suo inconfondibile sapore. L’acqua unisce una mineralizzazione leggera perfettamente bilanciata per garantire un’esperienza briosa e dissetante. Per legge, viene imbottigliata alla fonte, in Italia, senza subire alcun trattamento in modo da preservare la sua naturale purezza. Si effettuano numerosi e costanti controlli durante questa fase, per garantire il mantenimento degli aspetti qualitativi di Acqua Panna. La purezza è garantita sia dall’assenza di interventi che potrebbero modificare le sue caratteristiche originali, sia dall’impiego di materiali adatti (acciaio inossidabile) e tecnologie che fanno sì che le operazioni possano essere svolte senza alcun intervento diretto.

Salute e nutrizione

1. Qual è il pH di Acqua Panna e cosa sta a significare?

L'alcalinità o l'acidità di una soluzione acquosa è espressa con l'unità di misura pH.
Le soluzioni con un pH inferiore a 7 sono acide, le soluzioni con pH superiore a 7 sono basiche o alcaline.
L'Acqua Panna è un acqua alcalina con pH 8,0 ed è il risultato diretto del suo percorso tra le rocce, che aiuta l'acqua a raggiungere un bilanciamento minerale unico.

2. È possibile dare da bere Acqua Panna a un neonato?

Grazie al basso contenuto di minerali, Acqua Panna è indicata per l’alimentazione dei neonati e per la preparazione degli alimenti dei neonati. Questa qualifica è riconosciuta attraverso un Decreto del Ministero della Salute (Decreto 24/04/2006*) dopo valutazione di studi clinico condotti presso Università italiane.  
*“L’allattamento al seno è da preferire, nei casi ove ciò non sia possibile, quest’acqua minerale è indicata per la preparazione degli alimenti dei neonati. Indicata nell’alimentazione dei neonati.” Decreto Ministero della Salute 24/04/2006.

3. Quali sono gli "elementi" di Acqua Panna?

Acqua Panna® contiene minerali come indicato sull'etichetta del prodotto. Acqua Panna si arricchisce naturalmente di questi minerali durante il percorso di 14 anni che compie attraverso le rocce, il risultato è un'acqua minerale alcalina unica con un pH di 8.

4. Quanto sodio contiene Acqua Panna?

La quantità di sodio presente in Acqua Panna è 0,0066 g per litro di acqua, che corrisponde a 6,6 mg per litro.

Confezione

1. Le vostre bottiglie sono prive di BPA?

Garantiamo che le nostre bottiglie di Acqua Panna (sia in PET che in Vetro) sono prive di BPA e riciclabili.

2. I vostri prodotti sono riciclabili?

Garantiamo che Acqua Panna utilizza materiali riciclabili per le sue confezioni e incoraggiamo i nostri clienti a riciclare i rifiuti, in modo da salvaguardare il pianeta per le generazioni future. 

Consigli per servire Acqua Panna

1. Qual è il modo migliore per servire i vostri prodotti?

Consigliamo di berla fresca, a una temperatura tra i 53°F/12°C e i 64°F/18°C, senza aggiunta di cubetti di ghiaccio o di limone. Questo è il modo migliore per assaporare Acqua Panna, gustandola pura come sgorga dalla fonte.

2. Qual è un piatto o un vino che si abbina bene ad Acqua Panna?

Secondo i sommelier esperti, Acqua Panna Acqua minerale naturale si sposa bene in abbinamento con un vino "leggero" e con le pietanze che sono considerate "delicate". Acqua Panna accompagna e completa perfettamente questi sapore e fa sì che rimangano più a lungo sul palato. Solitamente Acqua Panna viene abbinata a vini bianchi o anche frizzanti, ma ovviamente tutto dipende sempre dai gusti personali.